logo
Contattaci
+39 349 66 46 412 / +39 011 96 73 560
info@vobismedia.it
Siamo ad Alpignano (TO)
Via Bellini 7

I siti web responsive aumentano il fatturato delle aziende

Realizzazione siti web responsive

I siti web responsive presentano numerosi vantaggi.

L’evoluzione del web e la diffusione dei dispositivi mobili (smartphone, tablet) hanno completamente cambiato il modo di fruire dei contenuti. Infatti, oggi, la fruizione e condivisione dei contenuti web avviene sempre di più da mobile.

A tal proposito, è interessante osservare i dati emersi dall’indagine Global Digital 2018 condotta da We Are Social in collaborazione con Hootsuite. Tali risultati ci consentono di conoscere i principali trend riguardanti i social media, il mondo digitale e la loro diffusione in Italia e nel mondo.

Per quanto riguarda l’Italia, il 2017 ha registrato una crescita significativa di utenti connessi Internet (+ 10% rispetto al 2016, equivalente al 73% della popolazione) e di utenti social media (+ 10% rispetto all’anno precedente). Tra gli utenti connessi a Internet, l’83% accede da dispositivi mobili (vedi figura 1).

Siti web responsive - Accessi a internet 2017 in Italia

Figura 1: indicatori statistici degli accessi a Internet in Italia nel 2017.

Per quanto riguarda l’utilizzo dei dispositivi per l’accesso a Internet risulta che il 76% degli utenti utilizza uno smartphone, il 62% un laptop o PC e il 31% un tablet (vedi figura 2).

Siti web responsive - dati statistici degli accessi a internet da diversi dispositivi

Figura 2: dati statistici degli accessi a Internet da diversi dispositivi.

Trascorriamo circa 6 ore al giorno online (quasi il doppio del tempo che passiamo davanti alla TV). Di queste, quasi 2 sono passate utilizzando una piattaforma social media (vedi figura 3).

Siti web responsive - dati statistici sui tempi medi che un utente trascorre sui media

Figura 3: dati statistici sui tempi medi che un utente trascorre sui media.

Le piattaforme social maggiormente utilizzate in Italia sono: YouTube e Facebook.  Meno utilizzate risultano altre piattaforme come Instagram e Linkedin (vedi figura 4).

Siti web responsive - dati statistici sulle principali piattaforme social utilizzate in Italia

Figura 4: dati statistici sulle principali piattaforme social utilizzate in Italia.

Dati relativi all’uso di Facebook
L’88% degli utenti accede da dispositivi mobili. Il 77% degli utenti è compreso nella fascia di età 25-44. Il 48,4% degli utenti accede a contenuti sponsorizzati (campagne pubblicitarie targettizzate).

Alla luce dei risultati emersi, un’azienda che si dota di un sito web responsive o mobile-friendly non solo contribuisce a migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti che navigano da dispositivi mobili ma, allo stesso tempo, beneficia di diversi vantaggi in termini di conversione e di fidelizzazione del cliente.

Quali sono i vantaggi dei siti web responsive?

  • Hanno un’interfaccia più intuitiva e una struttura più semplice.
  • Sono più leggeri e si caricano velocemente.
    La lentezza dei tempi di caricamento delle pagine è un fattore negativo che causa frequenze di rimbalzo elevate provocando frustrazione negli utenti. In un sondaggio condotto da Google la metà degli intervistati ha dichiarato che l’aspetto più frustrante del navigare sul Web dal proprio dispositivo mobile è l’attesa dovuta al caricamento lento delle pagine. Il 60% degli utenti di dispositivi mobili si aspetta che i siti web per dispositivi mobili si carichino entro 3 secondi. In media, il 75% delle persone abbandona un sito web per dispositivi mobili se il caricamento richiede più di 5 secondi. La riduzione del tempo di caricamento delle pagine incrementa notevolmente le vendite e i tassi di conversione.
  • Sono compatibili con iOS, Android e tutte le altre piattaforme con una connessione tramite browser.
  • Sono facilmente aggiornabili. I siti web responsive non richiedono la registrazione di domini diversi. Ciò comporta un risparmio notevole di risorse e una più agevole gestione degli aggiornamenti e delle statistiche.
  • A partire dal 21 aprile 2015 Google favorisce, nei risultati di ricerca, i siti web responsive. Infatti, i siti web non ottimizzati per mobile rallentano il crawler di Google, comportando una scansione meno efficiente e un minor numero di pagine indicizzate. Pertanto, non avere un sito web ottimizzato per mobile comporta una poca visibilità su Google e, di conseguenza, una minore possibilità di attirare potenziali clienti.

Come accrescere la brand identity aziendale?

I siti web responsive consentono alle aziende di essere maggiormente visibili nel Web garantendo una migliore esperienza d’uso. Tuttavia, per accrescere la propria reputazione online e aumentare la visibilità del proprio marchio aziendale è necessario attuare strategie SEO e di web marketing efficaci (ricercando idee sempre nuove e originali e individuando le strategie necessarie finalizzate a un maggiore coinvolgimento dei clienti), strategie di content marketing (creando contenuti di qualità) e strategie social (condividendo e diffondendo i contenuti sui social network).

Non ci sono commenti
Scrivi un commento